Cantina Herero

Home Prodotti taggati “Cantina Herero”

La Cantina HERERO è una piccola realtà vinicola molisana tecnologica ad altissimo standard qualitativo.
L’azienda nata a Campobasso nel 2013 ha iniziato a trasformare le prime uve di varietà “Tintilia del Molise” e “Montepulciano” nel 2014. Successivamente nel 2015 l’azienda ha iniziato a trasformare anche uve di varietà “Falanghina”. Nel vigneto, allevato a “filari” quasi tutti gli interventi sono fatti a mano e l’uva viene raccolta in cassetta. Tutti i vini sono prodotti in purezza.
Durante l’intero ciclo produttivo vengono adottate le più moderne tecnologie, che permettono di poter creare partendo da un’eccellente materia prima, vini ad altissima qualità organolettica. Ogni serbatoio di vinificazione è termocondizionato ed è dotato di sistema di allarme remoto. Nell’imbottigliamento, il wine-protection con immissione di azoto, diventa essenziale per proteggere i vini dall’aria durante il riempimento delle bottiglie e la tappatura, eliminando l’ossigeno presente nella bottiglia si riduce la quantità di solforosa aggiunta e di ottenere vini più longevi in modo naturale.

Sostenibilita’ ambientale – L’azienda ha scelto di avere comportamenti responsabili verso il territorio e l’ambientale a vari livelli, partendo dalla selezione dei materiali impiegati per finire nella scelta dei fornitori. In Cantina viene utilizzata in gran parte energia rinnovabile proveniente dai pannelli fotovoltaici, con potenza di 10 KW. L’illuminazione è a led e vengono utilizzate bottiglie di vetro leggere per ridurre le emissioni di CO2 durante il loro trasporto. L’acqua calda sanitaria è prodotta da una caldaia a biomasse che utilizza in modo virtuoso le biomasse ottenute dai residui di potatura del vigneto. Viene utilizzata un’etichetta che può essere riusata come segnalibro una volta consumato il vino.